| News ,Senza categoria

OPERA VINTAG*E

Prodotti originali provenienti dai laboratori specializzati del Teatro Comunale di Bologna, in vendita online grazie alla nuova collaborazione tra il teatro e la startup bolognese

Post candelabro

Da sempre il Teatro Comunale di Bologna sostiene progetti innovativi e collaborazioni con giovani realtà del territorio: anche questa volta, il Teatro sceglie di inaugurare OPERA VINTAG*E, un nuovo progetto di economia circolare in collaborazione con la startup bolognese Vintag. 

Dal 15 giugno, grazie alla App VINTAG, scaricabile gratuitamente su App Store e Play Store, è possibile acquistare online una selezione di oggetti unici, che arrivano direttamente dai laboratori scenografici e dalla sartoria del Teatro, un tempo utilizzati in scena ma che da anni sono conservati in attesa di ricevere nuova vita. 

Come funziona?

Aggiudicarsi uno degli oggetti è semplice e sicuro, basta scaricare l’app e in pochi clic si perfeziona l’acquisto dell’oggetto scelto che sarà spedito direttamente all’indirizzo indicato dall’utente.

“Opera Vintag*e sposa perfettamente la nostra mission e il concetto di Economia Circolare perché ha l'obiettivo di dare nuova vita ai pezzi unici realizzati per gli spettacoli lirici del Teatro Comunale di Bologna e non più utilizzabili, sostenendo nel contempo l’istituzione musicale cittadina e la sua riqualificazione".
Francesca Tonelli
Fondatrice VINTAG

Il progetto è parte di una serie di azioni condotte sia online che offline dal Teatro per offrire nuovi servizi al pubblico, come il Bookshop inaugurato nel gennaio 2019 nel Foyer Respighi del TCBO e il lancio dell’E-shop nell’aprile 2020.

Scopri altri pezzi unici in vendita sul TCBO SHOP
visitando la pagina dedicata a questo link.